Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Lombardia, Beccalossi a Renzi: “Provvedimenti forti per arginare piaga ludopatia”

In: Politica

11 aprile 2016 - 16:00


BECCALOSSI

(Jamma) – “La battaglia che Regione Lombardia sta portando avanti per contrastare il gioco d’azzardo e fronteggiare la ludopatia si conferma in queste ore, ahime’, quanto mai necessaria. I morti si piangono e si rispettano e quindi non arrivero’ mai a dire che queste vittime sono tali anche per irresponsabilita’ di uno Stato che, in tema di gioco d’azzardo, pensa prevalentemente a far cassa.

 

Ma di certo non posso esimermi dal rivolgermi al presidente del Consiglio Matteo Renzi, come ho gia’ fatto in passato senza avere alcuna risposta, affinche’ ponga in essere provvedimenti forti per arginare la piaga dilagante della ludopatia”. Lo dichiara l’assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo di Regione Lombardia Viviana Beccalossi, team leader della Giunta in tema di ludopatia, commentando l’episodio di omicidio-suicidio avvenuto ieri a Barlassina (Monza e Brianza) e che si dice legato alla dipendenza dal gioco di una delle due persone decedute.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi