Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Lombardia, Baldini (Gruppo Misto-Fuxia People): “Distanziometro insufficiente per contrastare ludopatia”

In: Politica

25 agosto 2016 - 09:31


regione-lombardia

(Jamma) – “La ‘fascia protetta’ di 500 metri dai luoghi sensibili come scuole, ospedali, chiese oratori e centri di aggregazione per giovani e anziani stabilita dalla legge regionale non è sufficiente a contrastare la ludopatia crescente perché si tratta di spostare il problema, non di risolverlo. Ritengo assurdo che lo Stato tragga profitto dal gioco d’azzardo rendendosi di fatto responsabile del diffondersi di questa dipendenza.

 

Le istituzioni dovrebbero agire su più fronti sia sul piano patologico, sia sul piano sociale. Il vero problema l’aumento di giocatori ‘poveri’ abbagliati dal miraggio del soldo facile come soluzione ai problemi posti dalla crisi e dall’aumento della povertà e che la politica si sta dimostrando incapace di risolvere.”

 

Così la consigliera della Regione Lombardia (Gruppo Misto-Fuxia People) Maria Teresa Baldini.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi