Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Gioco d’azzardo, Binetti (AP): “Mef sensibile solo a logiche di tipo economico”

In: Politica

9 maggio 2016 - 09:50


binetti2016

(Jamma) – “Sono ormai molti anni che il Parlamento, in modo trasversale, cerca di arginare il fenomeno dell’azzardo, ma è un’impresa quasi impossibile se il suo interlocutore, refrattario ad ogni proposta di cambiamento, è il governo stesso, il Mef per la precisione, sensibile solo ed esclusivamente a logiche di tipo economico”.

 

E’ quanto affermato dalla deputata Paola Binetti (Ap). “Lo Stato continua a diffondere il gioco, senza ignorarne i rischi, ma facendo finta di non vederli, in una plateale incapacità di regolamentare le diverse forme in cui si esprime il gioco d’azzardo. Per il Mef il gioco è solo ed esclusivamente una fonte di reddito, a prescindere dai danni che occasiona e dall’alto rischio che comporta” ha aggiunto.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi