Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Ddl Competitività, Oliverio (PD): “Ippica comparto che merita maggiore attenzione. Governo eviti buco nell’acqua”

In: Ippica, Politica

18 febbraio 2016 - 09:45


ippica

(Jamma) – “Il settore ippico è un comparto che meriterebbe maggiore attenzione da parte di questo Governo. È importante sottolineare come durante l’esame in Commissione sia stata inserita una delega al Governo per la riforma del sistema ippico nazionale. Il comparto si trova in una situazione di grave difficoltà, e, per non disperdere il grande patrimonio di razze e di competenza che caratterizza la filiera, occorre muoversi con urgenza, per assicurare una nuova ed inclusiva forma di governance, capace di risollevare e rilanciare il settore”.

 

Così in Aula alla Camera il deputato Nicodemo Nazzareno Oliverio (Pd), designato relatore al disegno di legge competitività, parlando delle misure contenute all’articolo 9 per il rilancio del settore.

 

“A tale proposito rivendico, infine, con orgoglio, il lavoro svolto in Commissione con la partecipazione di tutti i gruppi parlamentari per dare una risposta ad alcune filiere che, come l’ippica, si trovano in una situazione di crisi o, al contrario, vivono un momento di espansione a livello commerciale, ma incontrano difficoltà in quanto carenti di una normativa ben definita che regoli il loro agire. Purtroppo, abbiamo assistito a una delega mancata, a un impegno mancato da parte del Governo nella passata delega fiscale, circa il riordino del settore. Ora in questo provvedimento, che già contiene numerose deleghe, si è inserita nuovamente una delega al Governo, dando un indirizzo per far sì che questo settore venga rilanciato, perché ci lavorano 50 mila persone dirette nell’indotto e, quindi, non vorremmo che anche questa volta il Governo faccia un buco nell’acqua, perché alla fine se questo settore verrà privatizzato totalmente poi non so che cosa potrà succedere”.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi