Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Lotta alle slot accese oltre l’orario consentito, Baretta (Mef) a Striscia la Notizia: “Se i sindaci chiedono i dati sulle vlt siamo in grado di fornirli”

In: Politica

13 ottobre 2016 - 09:03


barettastriscia

(Jamma) – “I Monopoli di Stato tramite Sogei controllano le giocate in tempo reale. Noi abbiamo la registrazione nella banca dati telematica dell’Agenzia degli orari di funzionamento degli apparecchi” ha spiegato Elisabetta Poso (Dirigente Ufficio Apparecchi Adm), intervistata da Moreno Morello nell’ambito dell’inchiesta della trasmissione Striscia La Notizia sulle sale slot aperte oltre l’orario consentito.   Tecnicamente, Sogei sarebbe quindi in grado di disattivare gli apparecchi vlt di alcune aree, in remoto. Per Morello “i Comuni potrebbero quindi avvalersi di quei dati per controllare il territorio ed elevare eventuali sanzioni”.   “Se i sindaci ci chiedono i dati, noi li forniamo volentieri e siamo in grado di entrare molto nel dettaglio per le vlt, ovvero quelle macchine che sono controllate dal centro. Mi auguro che i Comuni collaborino e chiedano e noi collaboreremo con loro” ha affermato il sottosegretario all’Economia con delega ai giochi, Pier Paolo Baretta, che ha poi ricordato l’appuntamento previsto in sede di Conferenza Unificata per il prossimo 20 ottobre: “abbiamo in piedi una trattativa con gli enti locali che mi auguro vada a buon fine, per le distanze, per gli orari e, complessivamente, per la riduzione delle macchinette”.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi