Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Jamma Magazine, è online il numero di ottobre

In: Mercato

29 settembre 2016 - 12:39


cop112

(Jamma) – Un tempo l’offerta fisica per i giochi consentiva performance e proposte da veicolare ai giocatori nemmeno paragonabili a quelle disponibili da remoto, oggi la situazione è completamente ribaltata, tanto che spesso il giocatore più esigente preferisce i giochi online rinunciando ai servizi ed al lusso dei casinò tradizionali o delle moderne gaming hall.

Il legislatore sembra favorire questo trend di spostamento della domanda, sia con le disposizioni di carattere nazionale che puntano ad una riduzione dell’offerta fisica, sia con i regolamenti territoriali che individuano esclusivamente nell’offerta dei pubblici esercizi l’origine di eventuali problemi di dipendenza da gioco tra i consumatori.

Il problema dell’impatto sociale del gaming e del betting è la priorità del momento. In Gran Bretagna, dove scommesse e gioco a vincita sono parte del costume nazionale, il tema viene dibattuto persino in Conferenze (WrB) espressamente dedicate e l’Authority di regolamentazione è in prima linea su tali tematiche.

A Firenze, a Napoli, ora oltre ai limiti relativi alla distanza gli operatori devono fare i conti con gli orari consentiti per l’esercizio mentre arrivano le prime sentenze per i ricorsi contro le disposizioni territoriali di espulsione dei giochi.

Di questo e di molto altro ancora si parla su Jamma Magazine di Ottobre, in distribuzione gratuita durante la prossima Enada di Roma.

Di seguito il link per leggere online le novità nel Magazine; per continuare a ricevere la copia cartacea invece è necessario compilare e inoltrare la richiesta di adesione ai nuovi servizi Jamma srl.

 

bannermagazine

abbonati

bannerjammamipiace

 

bannerfacebook bannertwitter

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi