Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

WLA, nel primo trimestre 2016 lotterie mondiali cresciute del 3,1%

In: Lotterie

12 agosto 2016 - 17:55


lotterie

(Jamma) – Nel primo trimestre del 2016 le lotterie mondiali sono cresciute del 3,1%. Segno positivo in Europa e ancora più in America, grazie agli effetti del jackpot record del Powerball da 1,6 miliardi di dollari che ha trascinato la raccolta a livelli mai toccati prima. E’ quanto emerge dal rapporto della World Lottery Association (WLA).

 

Numeri alla mano, la crescita più consistente si è registrata negli Usa, con vendite in aumento del +15,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Solamente le giocate sul Powerball hanno toccato i 2,6 miliardi di dollari, con un effetto a catena su gran parte degli Stati, su tutti la California che ha registrato un incremento delle vendite del +23,7% (a quota 386 milioni di dollari), seguita in classifica dalla Florida con 283 milioni. Risultati positivi anche per il Canada, dove le vendite nel primo trimestre 2016 sono cresciute del 15,2%.

 

L’Europa viaggia invece a due velocità, con la norvegese Norsk Tipping (+9%) e la francese Francaise des Jeux (+8,2%) in pole che controbilanciano le performance non esaltanti della greca Opap (-6,4%) e della polacca Totalisator Sportowy. Nel complesso, le lotterie europee sono cresciute del 4,9%, con gli ottimi risultati conseguiti da Lottomatica che tra gennaio e marzo ha registrato un +6,6%.

 

In America Latina le vendite delle lotterie sono salite del 3,5%, trainate dall’andamento a due cifre della Lotteria argentina. Primo trimestre in crescita anche per la Lotteria del Messico (+5,8%) mentre stabile le vendite per la Caixa Economica Federal del Brasile. Segno meno invece per la lotteria del Cile.

 

Nella regione Asia-Pacifico, i risultati positivi della Australia Lotterywest e della HKJC di Hong Kong non sono stati sufficienti a compensare la contrazione delle vendite di lotterie cinesi, che hanno trascinato la raccolta in territorio negativo (-3,5%). La China Sports Lottery ha registrato una flessione delle vendite del 7%, mentre la lotteria del Welfare ha registrato una flessione dell’1,9%. Al contrario, la vendita di prodotti di lotterie è aumentato del 24,7% a Hong Kong.

 

Crescita a doppia cifra infine per il mercato africano, con il +13% trascinato dalla lotteria del Sudafrica e del Marocco (+8,8%). In evidenza anche il Ghana, dove la vendita dei biglietti è cresciuta del 5,5%.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi