Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Lotterie mondiali, WLA: “Vendite cresciute del 2%. Bene Americhe, Europa costante, crollo area Asia-Pacifico”

In: Lotterie

7 aprile 2016 - 14:43


lottery

(Jamma) – Nel 2015 le vendite delle lotterie mondiali sono cresciute del 2% sull’anno precedente. Segno più per le Americhe, crollo per l’area dell’Asia-Pacifico (primo segno meno negli ultimi cinque anni), mentre l’Europa rimane costante. E’ quanto emerge nel rapporto annuale della World Lottery Association (WLA).

 

Il mercato dell’America latina ha fatto segnare la migliore performance, con il +19,1% rispetto al 2014. Boom per la Lotería Nacional Sociedad del Estado argentina, con un incremento di vendite del 25,5% per l’esercizio 2015, grazie alle forti vendite del primo semestre del loro prodotto di punta, il Lotto. Vola anche il Cile, con il +15,4%, mentre in Brasile la Caixa Economica Federal ha reso noto che le vendite sono cresciute del 10,2% con il fatturato record registrato nel quarto trimestre 2015 (+23%). Si rafforza anche il mercato nordamericano, con un +8% sull’anno precedente. La performance migliore è stata registrata dalla California Lottery, con il +14,5%, ma ottimi risultati anche nelle vendite della lotteria in Kentucky, Florida e Tennessee. Segno più anche in Canada, con il +12,8%.

 

Secondo gli analisti, la crescita dell’America del Nord è dovuta al miglioramento dell’economia statunitense, che ha visto aumentare il PIL reale del 2,4% nel 2015. In Europa la crescita è stata dell’1,3%, con il picco registrato dalle lotterie di Polonia (Totalizator Sportowy) e Ungheria (Szerencsejáték Zrt), con un incremento rispettivamente del 18,2% e 15,5%. Stabili le vendite per OPAP in Grecia e della svedese Svenska Spel. Alla base della debole performance dell’Europa è stata l’economia: il PIL è aumentato di un modesto 1,5% nell’area euro e dell’1,8% nella EU28 su tutto il 2015. Nella regione Asia-Pacifico, le vendite si sono contratte dell’1,6%. Il dato più negativo si è registrato con le lotterie cinesi, con il – 5,7% per la Lotteria China Sports e il -2,2% per la lotteria del Welfare. In controtendenza l’Australia, con il +6,7%. In crescita il mercato africano, con il +3,4% sul 2014, trascinato dalla lotteria del Ghana che è cresciuta del 19,7%. Bene anche le lotterie del Marocco, +12,5%.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi