Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Sala giochi. Il Tar di Bolzano ‘sospende’ decadenza autorizzazione da applicazione distanziometro

In: Diritto

11 luglio 2016 - 16:14


sala-slot67

(Jamma) Ritenendo ” che sussiste il requisito dell’estrema gravità ed urgenza richiesto dall’art. 56 cod. proc. amm. per l’adozione di una misura cautelare provvisoria fino alla data dell’udienza in camera di consiglio” i giudici del Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa, Sezione Autonoma di Bolzano, hanno accolto il ricorso di un  esercente contro la nota della Provincia di Bolzano, relativa alla “pronuncia di decadenza dell’autorizzazione alla gestione della sala giochi “Europa” a Bolzano con ordine di “restituire la licenza in oggetto e chiudere l’esercizio in oggetto entro 7 giorni dalla notifica del provvedimento” ; le deliberazioni della Giunta Provinciale del 12.03.2012, n. 341, e n. 1570 del 29.10.2012 che hanno impedito sull’intero territorio la distribuzione dei giochi leciti, nonché di ogni altro atto relativo, presupposto e conseguente, individuato ed individuabile.

La trattazione collegiale è stata fissata al 13 settembre 2016

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi