Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

SIAE. 2 mln di euro nel 2015 da convenzione AAMS per 12.210 controlli sulle slot

In: Cronache

29 agosto 2016 - 16:17


siae

(Jamma) Nel 2015 la Siae ha registrato proventi per un totale di € 2 milioni (+1% sul 2014). Il numero degli accessi effettuati negli esercizi pubblici che istallano apparecchi da intrattenimento nel corso del 2015, pari a 12.010, ha consentito il raggiungimento del limite massimo di compensi erogabili SIAE.

Per il 2016 la Società degli Editori conta di rinnovare la convenzione con l’Agenzia per un eguale importo di 2 milioni.

La prima convenzione è stata sottoscritta nel 2010. Scopo dell’iniziativa era quella di realizzare una sempre più forte attività di contrasto all’illegalità nei giochi.

In base all’accordo la SIAE, con la sua capillare organizzazione, si impegnava a collaborare per il reperimento e l’acquisizione di tutti gli elementi utili al censimento e al controllo di tutti gli apparecchi da divertimento nei pubblici esercizi, ovunque installati sull’intero territorio nazionale, per verificare il compiuto rispetto di tutti gli obblighi, il cui assolvimento è condizione indispensabile per l’utilizzazione lecita degli apparecchi da gioco.

La SIAE si è impegnò ad effettuare ogni anno 20.000 controlli in bar, pub, ristoranti, stabilimenti balneari, alberghi etc. etc. e a trasmettere per via telematica all’AAMS tutte le informazioni e i dati acquisiti. Il numero dei controlli venne successivamente ridotto allo scadere del primo triennio di convenzione.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi