Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Ruta (ad Novomatic Italia) al convegno di Firenze sulla pubblicità dei giochi

In: Cronache

13 maggio 2016 - 14:53


RUTAmassimo1

(Jamma) – L’ing. Massimo Ruta, amministratore delegato Novomatic Italia, parteciperà al convegno organizzato dall’Università degli Studi di Firenze – Unità di ricerca sulle Nuove Patologie Sociali dal titolo: “IL GIOCO D’AZZARDO NELLA PUBBLICITÀ: TRA AUTODISCIPLINA E COMPITI DELL’AUTORITÀ DI GARANZIA”.
L’ing. Ruta comunicherà sull’attività Novomatic a tutela dei giocatori in campo internazionale, sul tema della promozione pubblicitaria dei giochi ricorderà le disposizioni adottati in altri Paesi e descriverà le iniziative Novomatic per garantire una distribuzione dei giochi responsabile e socialmente sostenibile.
Appuntamento per il prossimo 23 maggio a Villa Ruspoli, Piazza Indipendenza 9, Firenze. Dalle ore 14,30 alle 18,30 interverranno i più conosciuti esperti di settore.
Dopo l’introduzione ai lavori di Massimo Morisi, Presidente del Corso di laurea in Scienze politiche dell’Università di Firenze, il programma prevede le comunicazioni di Anna Carla Nazzaro, Ordinario di Diritto privato nell’Università di Firenze, Cino Benelli, Avvocato, membro dell’Unità di ricerca sulle Nuove patologie sociali, Benedetta Liberatore, Dirigente AGCOM, Direttore contenuti audiovisivi, Massimo Tavella, Avvocato del Foro di Milano, Vincenzo Guggino, Segretario generale dell’Istituto di Autodisciplina pubblicitaria, Ester di Napoli, Avvocato del Foro di Firenze, Dottore di ricerca in Diritto internazionale, Università di Padova. Le riflessioni conclusive saranno affidate a Franca Tani – Ordinario di Psicologia dello sviluppo e Psicologia dell’educazione, coordinatrice dell’Unità di ricerca sulle Nuove patologie sociali dell’Università di Firenze. Moderatore Maurizio Brodo, Jamma Magazine.
Media partner per l’evento il quotidiano web Jamma.it e AGIMEG.it, l’agenzia stampa sul mercato dei giochi.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi