Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Raggi (candidato sindaco Roma): “Bozza regolamento già pronta, se eletta sì a distanziometro e fasce orarie”

In: Cronache

16 giugno 2016 - 09:01


La candidata sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle, Virginia Raggi, ospite del programma Rai "Porta a porta", condotto da Bruno Vespa, Roma, 01 marzo 2016. 
ANSA/GIORGIO ONORATI

(Jamma) “Certamente si. Durante l’amministrazione Marino si era discussa una proposta di regolamento del Pd a cui noi avevamo presentato emendamenti per inserire paletti più stringenti, con limitazioni orarie per punti di offerta di slot e vlt e distanze di sicurezza da luoghi sensibili. Erano state accolte quasi tutte le nostre richieste di modifica, poi però ‘stranamente’ quel testo è stato insabbiato e non è mai approdato in aula”.

 

E’ quanto afferma il candidato a sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle, Virginia Raggi, esponendo la sua linea politica in vista del voto di domenica e i possibili provvedimenti con cui pensa di intervenire a livello comunale per contrastare il gioco d’azzardo. “Se diventerò sindaco, ci saranno i numeri per poter varare un testo che è già pronto e a cui abbiamo lavorato tantissimo – aggiunge Raggi in un’intervista al quotidiano Avvenire -. Mi impegnerò a fare tutto il possibile per contrastare un fenomeno cresciuto in modo esponenziale e preoccupante”.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi