Cerca nel sito
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 

Pegli (GE). A breve regolamento comunale per ostacolare aperture sale slot

In: Cronache, Primopiano2

5 marzo 2013 - 16:31


minetti-pegli

(Jamma) E’ giunta questa mattina in consiglio comunale la richiesta, presentata dai consiglieri del PdL Franco De Benedictis e Lilli Lauro, di chiarimenti sull’iter che ha portato la Giunta a stoppare l’inaugurazione della Sala Giochi a Pegli, nonché i prossimi passi per affrontare il fenomeno dilagante e preoccupante della proliferazione sul territorio.

Ma cosa è successo a Pegli? “E’ accaduto che un soggetto che aveva chiesto e ottenuto l’autorizzazione questorile, ha iniziato a fare operazioni che non poteva”, ha sintetizzato l’assessore Francesco Oddone. Ovvero: non aveva mai chiesto l’autorizzazione comunale “che ci avrebbe consentito di fare verifiche”, ha ricordato l’assessore, mentre era in atto una procedura sanatoria relativa a abusi non conclusa. “Di punto in bianco di fronte a questa sbandierata inaugurazione, abbiamo posto la determinazione giudiziale per i mancati passaggi”.

“Grazie alla sentenza del Tar (Liguria, ndr) a breve sarà pronto un regolamento comunale, basato sulla legge regionale, che consenta di frapporre ostacoli all’apertura di nuove sale – ha sottolineato Oddone – la questione non si risolve certo qui, sono necessari una campagna sociale per giovani e fasce deboli, e un’azione in sede di Anci per fare fronte comune per un cambiamento della normativa nazionale, se non cambia quella, noi abbiamo limitatissimi poteri aldilà della legge regionale e del Tar Liguria”, ha concluso Oddone.



Realizzazione sito
Video
IMG2
Avvertenze Balduzzi