Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

D’Urso (consulta nazionale antiusura): “Soddisfatti per dichiarazioni Renzi, ma su gioco d’azzardo necessario provvedimento ampio e organico”

In: Cronache

6 settembre 2016 - 15:57


d'urso

(Jamma) – “Siamo soddisfatti della dichiarazione di Renzi, anzi diciamo finalmente. Ma ricordiamo anche che il cinquanta per cento dell’azzardo è collegato all’usura, mentre aumenta il consumo di azzardo on line. È necessario quindi un provvedimento ampio e organico. Siamo stati i primi a lanciare l’allarme sul gioco d’azzardo, nel 1998 a Roma. In questo tempo non siamo stati presi in considerazione e si è aggravata la situazione”.

 

Lo ricorda monsignor Alberto D’Urso, presidente della Consulta nazionale antiusura Giovanni Paolo II onlus, che lancia un appello al premier: “A Renzi chiediamo di essere incontrarci e di essere ascoltati: se non sente le associazioni che hanno dato vita al movimento contro l’azzardo, sarà limitato nel provvedimento che potrà approvare”.

 

D’Urso ricorda che “tra le conseguenze dell’azzardo non c’è solo la ludopatia, ma anche ricadute economiche molto gravi sul piano personale, familiare, aziendale e, più in generale, sociale. Noi vorremmo offrire al presidente prima che legiferi la nostra esperienza quotidiana sul campo”. Monsignor D’Urso denuncia anche “il vuoto che si è creato a luglio scorso con il pensionamento di Santi Giuffrè come commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura”.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi