Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Beccalossi (Lombardia): “La lotta alla ludopatia va estesa anche ai Gratta e Vinci”

In: Cronache

5 agosto 2016 - 12:29


gratta-ric

(Jamma) La regola della distanza dai luoghi sensibili prevista per le slot in Lombardia va estesa anche ai Gratta e Vinci. L’ assessore al Territorio della Regione Lombardia Viviana Beccalossi annuncia così quella che a breve potrebbe essere la sua prossima iniziativa in linea con l’introduzione della Legge No-Slot. “Condivido in pieno la misura promossa e adottata dal Sindaco di Bergamo Giorgio Gori- spiega-si tratta di una accortezza che va estesa a forme di gioco “non meno pericolose”.  L’assessore interviene anche a proposito della proposta sul riordino dei giochi presentata il 3 agosto scorso in  Conferenza Regioni la cui discussione è slittata al prossimo 15 settembre. ” E’ il seguito del più classico bliz di ferragosto con il quale Renzi e i suoi volevano fa passare un modello assurdo, un modo per abbattere i limiti delle distanze dai luoghi sensibili per le slot” conclude.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi