Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Agenzia delle Dogane. Foti ( FI- Emilia Romagna) : “Assurdo l’accorpamento uffici Monopoli di Forli’ con Agenzia delle Dogane di Cesena”

In: Cronache

22 luglio 2016 - 16:30


aamstab

(Jamma) Il Consigliere regionale Tommaso Foti ha presentato una interrogazione al Consiglio regionale Emilia Romagna per sapere se la Giunta Regionale sia a conoscenza dell’ipotesi di trasferimento degli uffici dell’Area Monopoli di Forlì presso gli uffici dell’Area Dogane di Pievesestina e “se la stessa intenda partecipare ai competenti uffici del Ministero dell’economia e delle finanze, oltre che ai rappresentanti del Governo, l’assurdità della ipotesi d’accorpamento qui rappresentata, che ignora le effettive esigenze del territorio forlivese”.

La vicenda a cui il consigliere Foti fa riferimento è già stata oggetto di una interrogazione parlamentare.

“A detta ipotesi di trasferimento- precisa Foti- ha fatto da contraltare la presa di posizione da parte dei sindacati (C.G.I.L e C.I.S.L) che hanno proposto, in alternativa al trasferimento a Cesena, l’accorpamento dei predetti uffici di Via Solferino a quelli dell’Area delle Dogane di Forlì, correnti in via Punta di Ferro 2, ritenuti consoni sia per gli spazi a disposizione, sia per l’ubicazione. Detta proposta, per altro, non risulta allo stato accolta. Il 17 maggio 2016 , all’Ufficio Territoriale del Governo di Bologna, si è tenuto un incontro dei rappresentanti dei detti sindacati con quelli dell’Area Monopoli (ufficio Regionale di Bologna ) e dell’Area Dogane di Bologna. In detta occasione le organizzazioni sindacali hanno contestato il fatto di non aver mai ricevuto comunicazione formale dell’iniziativa di trasferimento degli uffici dell’Area Monopoli di Forlì presso gli uffici dell’Area Dogane di Pievesestina. Il delegato dell’Area Monopoli, tuttavia, ha ribadito che l’esigenza di trasferimento nasce da direttive centrali che prevedono risparmi di spesa e razionalizzazione delle strutture. E’ il caso di evidenziare che se è vero che i locali dell’Area Dogane di Pievesestina risultano dati in comodato d’uso gratuito alla stessa, altrettanto vero è che il canone di locazione per l’utilizzo dei locali da parte dell’Area Dogane di Via Punto di Ferro 2 a Forlì si aggira sui 60.000,00 euro. L’intenzione da parte dell’amministrazione centrale di chiudere la sede dei Monopoli di Forlì accorpandola con la sede doganale di Cesena comporterebbe non solo innumerevoli disagi per il personale dipendente (in quanto la struttura di Cesena non appare idonea ad accogliere tutto il personale e i servizi erogati a Forlì) ma anche per gli utenti che, per una semplice pratica, dovrebbero percorrere più volte decine di chilometri”.

 

 

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi