Cerca nel sito
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 

Categoria "Ippica"

Giro di scommesse illegali all’ippodromo di Agnano, raffica di denunce

(Jamma) – Scoperto dai carabinieri della stazione di Bagnoli a Napoli un giro di scommesse illegali nell’ambito di servizi predisposti all’interno e nei pressi dell’ippodromo di Agnano. I militari hanno denunciato otto persone e altri dieci partecipanti. (altro…)

Gli Imprenditori Ippici Italiani: “Procedura rimborso iscrizioni gran premi ancora molto confusa, Mipaaf impreparato”

(Jamma) – “La procedura per il rimborso delle iscrizioni dei gran premi degli ultimi 2 anni appare ancora molto confusa e non ancora minimamente avviata in ambito Mipaaf. (altro…)

Ippica, Baretta: “Comparto va sanato, confronto continuo con Ministero Politiche Agricole”

(Jamma) – “Creeremo un fondo da 200 milioni di euro per rafforzare la lotta alle ludopatie. Dovremo però decidere come usufruirne: se, per esempio, consegnarli alle Regioni. La priorità del MEF, ora, è comunque sbloccare questi fondi”. (altro…)

Il Comitato Lega Ippica Italiana: “Non è previsto alcun cambiamento nel programma della riforma”

(Jamma) – “A fronte di notizie false circolate in questi giorni, ci teniamo a spiegare al popolo ippico che il prolungamento di sei mesi della Delega al Governo per portare a termine la Riforma di tutto il settore dei giochi, delega che sarebbe scaduta il 27 Marzo,  (altro…)

Le Imprese dell’Ippica italiana invitano il Governo a proseguire nel percorso della Riforma

(Jamma) – “Le Imprese – scrivono Elio Pautasso, Federippodromi, Enrico Tuci, Imprenditori Ippici Italiani, e Francesco Farina, Comitato Lega Ippica Italiana, – dell’ippica italiana, le Scuderie, gli Allevamenti e le Società di Corse, non possono sostenere un ennesimo slittamento della Riforma, già espressione della volontà del Parlamento e definita nei contenuti della Legge Delega, che purtroppo già interviene con tre anni di ritardo rispetto al progetto originale, e chiedono il celere proseguimento del percorso riformatore affinché possa consentire al settore di rilanciarsi e raggiungere nel medio periodo l’auspicato autosostentamento”. (altro…)

Imprenditori Ippici Italiani: L’introduzione del Palinsesto Complementare sarebbe l’ennesima aggressione al sistema ippico italiano

(Jamma) – I Concessionari di scommesse – spiega Enrico Tuci, in un comunicato degli Imprenditori Ippici Italiani del Galoppo e del Trotto, – fanno giustamente il proprio interesse e, dopo averci provato la scorsa estate ed essere stati immediatamente respinti da un ricorso al TAR del Lazio promosso da Federippodromi e PMU, ritornano all’attacco inserendo all’interno della Delega Fiscale il cosiddetto “Palinsesto Complementare”.

(altro…)

Ippica, IHRA: “Delega fiscale, viva preoccupazione nel settore”

(Jamma) – “La legge per la Delega Fiscale dell’11 marzo 2014 ha creato le condizioni per poter finalmente rigenerare l’ippica italiana che rappresenta oltre 50.000 famiglie e che ha costituito una vera risorsa per il Paese oltre che un motivo di orgoglio nazionale con i grandi Campioni dell’Allevamento come Ribot, Tenerani, Tornese ed in tempi più recenti il grande Varenne, il Campione dei Campioni. (altro…)

Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi