Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

120x600_temoignage_01
Categoria "Politica"

Chieti, sconto del 40% sulla Tari per gli esercizi commerciali che si attivano per combattere la ludopatia

(Jamma) – Ci sono famiglie e imprese al centro della manovra tributaria che è passata in consiglio comunale a Chieti. Le principali novità non sono solo la riduzione del 20% sulla Tari ai genitori che abbiano avuto, adottato o preso in affido, un bambino nell’anno precedente a quello di tassazione, ma anche l’esenzione totale per le attività economiche che apriranno nel corso del 2016 e una riduzione per le stesse pari al 40% per il 2017 e al 20% per il 2018, e la riduzione del 40% per gli esercizi commerciali che si attiveranno per combattere la ludopatia rimuovendo o non installando le slot nei propri locali.

A Vedano Olona (VA) sconto Tari per chi rinuncia alle slot, la giunta: “Un segnale per disincentivare l’azzardo”

(Jamma) – A Vedano Olona (VA) sono diversi i provvedimenti promossi dall’amministrazione per sostenere i commercianti della città. «Vedano Commercio – dice l’assessore Carlo D’Ambrosio – nasce dalla consapevolezza dell’importanza di incentivare le opportunità nel territorio perché ciò vuol dire più lavoro e maggiore benessere». (altro…)

Bortigali (NU), sconto Tari agli esercizi che rinunciano alle slot

(Jamma) – Il Comune di Bortigali (NU) praticherà uno sconto sulla Tari, la tassa rifiuti che il Comune richiede a fronte del servizio di raccolta e smaltimento sul proprio territorio, ai pubblici esercizi nei quali non sono installate le slot machine o, se ci sono, verranno eliminate. (altro…)

Bentivogli (Fim Cisl): “Stato tolga gestione azzardo a società commerciali”

(Jamma) – “Occorre che lo Stato prenda in mano la situazione, non limitandosi a campagne sul “gioco responsabile”. Il fenomeno, e le sue ricadute sociali, sono troppo gravi e dilaganti per fermarsi a questo: bisogna intervenire per togliere la gestione dell’azzardo alle società commerciali che lo incentivano per trarne profitto; lo Stato se ne deve assumere in toto la responsabilità” così in una nota Marco Bentivogli (segretario generale Fim Cisl).

Giochi: Bianco (Anci), a lavoro per normativa con esperienze Comuni

(Jamma) “Molti molti comuni che hanno emanato regolamenti ad hoc sul gioco d’azzardo, in assenza di una  normativa nazionale. Comuni, Regioni e Governo stiamo lavorando insieme per arrivare ad una regolamentazione quadro su questo specifico argomento. Faremo un approfondimento specifico per arrivare ad una regolamentazione che tenga conto delle esperienze maturate (altro…)

Forlì, limitazioni orarie sugli apparecchi da intrattenimento ed esenzione Tari per chi rinuncia alle slot

(Jamma) – Anche Forlì si schiera contro la pericolosa dipendenza dal gioco d’azzardo. Il consiglio comunale della città ha infatti approvato senza alcun voto contrario un emendamento che impegna l’amministrazione forlivese a regolamentare e ridurre l’orario di funzionamento delle slot machine e degli altri apparecchi elettronici da gioco con vincita in denaro presenti nei locali pubblici sul territorio. (altro…)

Abruzzo. La Commissione Consiliare Salute avvia esame legge sul gioco d’azzardo patologico

(Jamma) La 5a Commissione Consiliare “Salute, Sicurezza Sociale,Cultura,Formazione e Lavoro” dell’Abruzzo ha avviato oggi l’esame di quattro progetti di legge in materia di gioco d’azzardo Si tratta della proposta a firma dei Cons. Sclocco, Mariani e Berardinetti su “Norme per la prevenzione, il contrasto e il trattamento della dipendenza dal gioco d’azzardo patologico, nonché delle (altro…)

Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi