Cerca nel sito
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 

Categoria "Poker"

PPTour da venerdì a Portorose con un nuovo programma di eventi

Nuovissima location per la 26esima tappa del People’s Poker Tour che da venerdì prossimo, 29 maggio, pianterà la propria bandierina nel casinò di Portorose, località turistica slovena a una trentina di chilometri da Trieste. (altro…)

Poker, Gaziano (bwin): “Felici di portare il WPT all’interno del Casinò di Sanremo”

(Jamma) Per la prima volta il WPT National, l’evento organizzato da World Poker Tour, in collaborazione Tilt Events e il Casinò di Sanremo, e sponsorizzato da Gioco Digitale fa tappa sulla riviera Ligure. (altro…)

Torino, poker texano in un circolo. Quattro denunce

(Jamma) Blitz della polizia in un circolo privato del centro di Torino contro il fenomeno del gioco d’azzardo abusivo. Gli agenti hanno sorpreso tre uomini mentre giocavano a poker texano e li hanno denunciati, insieme alla titolare del locale, per esercizio abusivo di gioco d’azzardo. (altro…)

Caccia alla Taglia su Filippo Bisciglia e Pamela Camassa: con People’s Poker ancora divertimento e beneficenza

(Jamma) – Su People’s Poker è partita la nuova iniziativa “Caccia alla Taglia su Filippo e Pamela”, con la quale i giocatori possono conquistare una taglia semplicemente eliminando dall’evento Filippo Bisciglia o Pamela Camassa. (altro…)

Poker online. A breve Spagna e Francia valuteranno possibilità di un accordo sulla liquidità internazionale

(Jamma) Jose Antonio Garcia, vice presidente di Gestione e Relazioni Istituzionali del DGOJ, l’ente di regolazione spagnolo, fa sapere in una nota ufficiale che la Direzione Generale valutata positivamente la notizia di eventuali modifiche alla normativa francese sul gioco online. La normativa spagnola prevede già la possibilità di avviare accordi bilaterali con i paesi dello Spazio (altro…)

Poker room: un mezzo per riciclare online

Che tra la criminalità e il gioco d’azzardo ci fosse storicamente un legame abbastanza stretto è cosa risaputa, ma che spesso sono proprio le poker room “pulite” e legali ad essere utilizzate come mezzi per poter lavare il denaro sporco proveniente dalle truffe informatiche è cosa poco nota, ma purtroppo sempre più utilizzata, con un notevole danno per tutte le parti coinvolte, compresi i giocatori seduti onestamente al tavolo verde, stressati sotto il fuoco incrociato di giocate folli di chi non ha assolutamente niente da perdere, dal momento che il denaro messo nelle puntate non è nemmeno il suo. (altro…)

Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi