Cerca nel sito
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 

Categoria "Mercato"

Jamma Magazine di aprile è online

(Jamma) – Con l’Enada alle spalle riparte serrato il lavoro sulle questione della Delega fiscale e per la rinegoziazione dei contratti: per il settore delle slot è ancora emergenza. Dalle diverse bozze circolate, con il decreto di Delega si tenta disperatamente una via d’uscita dalla attuale situazione di stallo, si insegue un provvedimento immaginato per fornire risposte alle speranze e a tutte le aspettative che sono state create con le numerose anticipazioni. (altro…)

Giochi, Opap chiude il 2014 con profitti netti in crescita del 38% grazie ai giochi sportivi e al lancio delle lotterie

(Jamma) – Opap ha chiuso il 2014 con una crescita dei profitti netti del 38% (199,8 milioni), e dei ricavi del 15% (4 miliardi 259,1 milioni). In forte crescita i ricavi dei giochi a base sportiva (1.587,1 milioni, +18%) grazie alla performance dello Shistima (1.523,2 milioni, +21%). (altro…)

Per il Gruppo Gauselmann il bilancio 2014 si chiude con ottimi risultati. Fatturato a +5%

(Jamma) Il gruppo Gauselmann chiude il bilancio 2014 con risultati al di sopra di ogni aspettativa. Nonostante le restrizioni al mercato degli apparecchi da intrattenimento introdotte dal governo tedesco , per il gruppo che da sempre fa riferimento alla famiglia Guaselmann, l’anno che si è chiuso ha riservato comunque molte sorprese. (altro…)

Gtech. Incontro con gli analisti

GTECH S.p.A. (“GTECH”) informa che terrà un incontro con gli analisti mercoledì 18 marzo 2015, il cui inizio è fissato per le ore 9:00 a.m. EDT (2.00 p.m. CET; 1.00 p.m. GTM). (altro…)

Fusione di Gtech s.p.a. in International Game Technology plc la High Court of England and Wales approva il completamento della fusione

GTECH S.p.A. (“GTECH”) informa che oggi la High Court of England and Wales ha emesso l’ordinanza di approvazione del completamento della fusione transfrontaliera di GTECH in International Game Technology PLC (la “Fusione”). (altro…)

Scommesse virtuali, adesso viene il difficile!

Nel 2014 il Virtual Sports Betting (VSB) è stato il fenomeno più sorprendete dell’industria italiana del gaming. Introdotte nel dicembre 2013, le scommesse virtuali hanno raccolto sino alla fine dello scorso anno ben 1.154 milioni, circa 100 milioni al mese, con un andamento abbastanza regolare nel corso dei mesi (le punte della raccolta si sono avute in marzo, maggio e luglio). Più che in Inghilterra, che ha dato i natali al VSB, e addirittura quasi il triplo della Cina, dove, pur essendo in piena fase ascensionale, il VSB ha movimentato 440 milioni di euro.

(altro…)

Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi