Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

120x600_temoignage_01
Categoria "Fisco"

Diritti SIAE per l’organizzazione di spettacoli e intrattenimenti nelle sale da gioco

(Jamma) – “Spesso li nostri associati o direttamente (nelle sale slot, vlt, ecc.) indirettamente tramite gli esercenti si trovano a organizzare attività di spettacolo ed intrattenimento e quindi necessariamente confrontati con i numerosi adempimenti connessi all’avvio e all’organizzazione di queste attività. (altro…)

Imposta unica sulle scommesse: la Commissione Tributaria Regionale dell’Emilia Romagna accoglie l’appello di un CTD ed annulla l’accertamento

(Jamma) – L’Avvocato Simona Bandini, del foro di Livorno ha recentemente ottenuto dalla Commissione Tributaria dell’Emilia Romagna l’accoglimento dell’appello promosso contro la sentenza della Commissione Tributaria di Parma che aveva invece stabilito l’assoggettamento all’imposta unica sulle scommesse del CTD sulla base dell’ interpretazione della L. 220/2010 suggerita da ADM ed applicata anche in via retroattiva. (altro…)

Giochi. Nel primo trimestre 2016 entrate erariali pari a 3.397 mln (+13,8%)

(Jamma) Nel primo trimestre 2016 le entrate totali relative ai giochi (che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette) sono risultate pari a 3.397 milioni di euro (+413 milioni di euro, pari a +13,8%); considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 3.303 milioni di euro (+404 milioni di euro, pari a +13,9%). E’ quanto riporta il Bollettino mensile delle Entrate Tributarie del Mef.

AsTro, Minoccheri: “Equitalia pignora i crediti delle aziende morose”

(Jamma) – “Segnaliamo ai nostri associati che Equitalia al fine di riscuotere i suoi crediti recentemente oltre al fermo amministrativo sulle autovetture ed al pignoramento degli immobili sta utilizzando una nuova tipologia di azione riscossoria il pignoramento presso terzi dei crediti, prassi assai nota nel diritto civile ma mai utilizzata dall’agente della riscossione,; e pertanto se il contribuente non paga la cartella esattoriale di Equitalia, a pagare al suo posto potrebbero essere i suoi clienti. (altro…)

Def, avviato esame Camera e Senato: da settore giochi attesi quasi 1,3 miliardi

(Jamma) – L’Aula della Camera e del Senato hanno avviato l’esame del Documento di Economia e Finanza per il 2016. Terminato l’esame nelle varie commissioni, è stato infatti conferito il mandato ai due relatori per riferire in Assemblea. Nel testo del provvedimento si legge che dal settore dei giochi “sono attesi effetti positivi per quasi 1,3 miliardi nel 2016. (altro…)

Gioco illegale, due nuovi codici per quelli che infrangono le regole su totem e giochi promozionali

(Jamma) Sono il “5400” e il “5401” i codici tributo per versare, con il modello F24 Accise, le ulteriori sanzioni introdotte dalla legge 208/2015, per punire chi viola le disposizioni in materia di giochi a distanza. Chiesti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, sono stati istituiti con la  risoluzione n.29/E del 21 aprile 2016. (altro…)

Sanzioni per il gioco illegale: istituiti i codici tributo per il pagamento

(Jamma) – “La legge di Stabilità per il 2016 al comma 923, stabilisce una sanzione di 20mila euro per chi (sia il titolare dell’esercizio sia il proprietario dell’apparecchio) mette a disposizione della clientela apparecchiature manomesse, attraverso le quali, con la connessione telematica, si può giocare su piattaforme create dai concessionari on-line; e un’altra compresa tra 50mila e 100mila euro per i titolari di piattaforme che offrono giochi promozionali “di cui al decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70” attraverso apparecchi connessi al web, ubicati in esercizi pubblici.

(altro…)

Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi