Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Categoria "Diritto"

Milano. Sala giochi, Tar respinge ricorso contro provvedimento chiusura ad esercizio che non rispetta i limiti orari

(Jamma) Il Tar Lombardia ha respinto il ricorso del titolare di una sala giochi di Milano per il quale il Comune ha previsto la sospensione dell’attività di sale giochi per un giorno per inosservanza dell’ordinanza sindacale che limiti gli orari di funzionamento degli apparecchi. (altro…)

Sala giochi. Il Tar di Bolzano sospende la revoca autorizzazione della Provincia

(Jamma) Il Tribunale Amministrativo Regionale di Bolzano ha accolto il ricorso del titolare di una sala giochi di Merano contro la Provincia di Bolzano per l’annullamento , previa sospensione, del provvedimento di decadenza dell’autorizzazione. Si tratta di un provvedimento che fa seguito all’introduzione della distanza minima dai luoghi sensibili  (altro…)

Corte Cassazione. Scommesse, annullata l’assoluzione dal reato di gioco d’azzardo se il CTD non ha aderito alla sanatoria

(Jamma) La Corte di Cassazione ha annullato l’ordinanza del Tribunale di Siena che ha asua volta annullato, per difetto di attualità del requisito del periculum in mora,il decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip dello stesso Tribunale il 23 settembre 2015, per il reato di cui all’art. 4, comma 4bis, della legge n. 401 del 1989 di un punto di gioco non (altro…)

Corte Cassazione. Videopoker, le censure alla condanna non possono essere riferite alla interpretazione delle prove

(Jamma) Il Tribunale con motivazione congrua ed immune da vizi logici, ha fondato l’affermazione di responsabilità sulle risultanze del verbale redatto dalla Guardia di Finanza, evidenziando la prova sia dell’effettuazione in concreto del gioco che dell’effettivo utilizzo dello stesso a fine di lucro (sequestro di somma di denaro all’interno dell’apparecchio e modalità del gioco desumibili dall’entità della posta, dalla durata e possibile ripetizione delle partite, dalla erogabilità di premi in denaro o in natura). (altro…)

Napoli. Il Tar respinge ricorso contro il regolamento sul gioco d’azzardo. Confermati limiti orari alle slot

(Jamma) E’ di ieri una pronuncia del TAR Campania in merito alla lotta contro il gioco d’azzardo patologico nella città di Napoli.
Il giudice amministrativo ha, infatti, respinto i ricorsi avviati da circa 20 società che hanno richiesto la sospensione del “Regolamento sale da gioco e giochi leciti”, approvato all’unaminità dal Consiglio Comunale di Napoli lo scorso Dicembre 2015. (altro…)

Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi