Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

120x600_temoignage_01
Categoria "Diritto"

Bari: I principi “LAEZZA” applicati dal giudice A QUO

(Jamma) – “Non credo – ha dichiarato l’avv. Marco Ripamonti – che tutti, anche tra gli addetti ai lavori, abbiano chiaro un concetto, che invece è per me molto importante: è il giudice a quo, e cioè il giudice interno dello Stato membro, quello remittente, a dover valutare in concreto se i principi contenuti nella Sentenza Laezza, ancorchè affermati in ordinanza resa all’esito di pregiudiziale comunitaria riguardante diverso operatore, possano trovare effettiva e reale applicazione nel caso oggetto di quello stesso procedimento, cui fa capo per l’appunto la stessa ordinanza CE”.

(altro…)

Totem e Poker Room: il tribunale di Cassino assolve

(Jamma) – Sentenza assolutoria con ampia formula pronunciata dal Tribunale di Cassino in procedimento penale per i reati di cui all’art.4 legge 401/89 e 718 cp. (altro…)

Consiglio di Stato: “Improcedibile appello cautelare decadenza collegamento totalizzatore raccolta scommesse”

(Jamma) – Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha dichiarato improcedibile l’appello cautelare per la riforma dell’ordinanza del Tar Lazio concernente la decadenza dal collegamento al totalizzatore nazionale – sospensione dell’autorizzazione provvisoria per la raccolta delle scommesse. (altro…)

Azzardo e divieto di pubblicità, l’avv. Asteriti: “Una norma che tutela i minori c’è già”

(Jamma) – “Molti politici e personaggi che militano nel campo dell’antiazzardo chiedono in questi giorni a gran voce di vietare completamente la pubblicità dei giochi d’azzardo sui media. Richieste e proclami che non hanno portato finora ad alcun risultato” afferma l’avv. Osvaldo Asteriti (foto). “Il divieto della pubblicità dei giochi d’azzardo, a tutela dei minori, era stato già posto dal decreto Balduzzi nel 2012, limitatamente alle trasmissioni “rivolte” ai minori e durante spettacoli agli stessi “destinati”. (altro…)

Sbordoni: “Adm scende in campo. Adeguatezza e proporzionalità affinché l’offerta di gioco legale continui a vivere”

(Jamma) – “Oggi il punto è di trovare un equilibrio, non di dettarlo”. Con questa frase essenziale ma geniale nella sua semplicità si individua qual è il nuovo corso dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato, che in passato ha rappresentato un timone e da oggi (o meglio dalla scorsa settimana, da quando è stato pubblicato l’intervento del Vicedirettore di ADM sul sito istituzionale) potrà essere un faro che indicherà i percorsi a tutti gli operatori, e perché no, anche ai ns governatori (centrali e periferici). (altro…)

L’avv. Asteriti: “Diritti costituzionali e giochi d’azzardo…”

(Jamma) – “I principi enunciati nella Costituzione hanno bisogno di una normativa, primaria e secondaria, coerente e dettagliata per la loro piena e effettiva realizzazione. Vediamo se e come il quadro normativo e regolamentare relativo ai giochi d’azzardo intercetta e giunge a inibire la realizzazione di alcuni principi di rango costituzionale. (altro…)

Diniego rilascio concessione raccolta Lotto, Tar Lazio respinge ricorso per mancanza esigenze di servizio

(Jamma) – Il Tar del Lazio, seconda sezione, ha respinto definendolo “infondato” il ricorso di un esercente romano contro il provvedimento con cui l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli gli ha negato il rilascio della concessione per la raccolta del gioco del Lotto “in considerazione del fatto che la rete delle ricevitorie esistenti nel territorio comunale non fa ritenere sussistenti esigenze di servizio che possano giustificare, al momento, l’istituzione di un ulteriore punto di raccolta del gioco del Lotto”. (altro…)

Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi