Cerca nel sito
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 

Categoria "Diritto"

B Plus. Il Tar di Roma fissa al 3 settembre l’udienza richiesta di sospensiva proroga misura interdittiva

(Jamma) Il TAR del Lazio con sentenza del 29 luglio respinge il ricorso di B Plus Giocolegale contro la nota della Prefettura di Roma – prot n. 122270/Area I Bis OSP del 27/05/14 con cui è stata disposta la proroga della sospensione temporanea degli effetti del provvedimento n. 158302 Area I Bis OSP del 24/09/2012 relativo alla società ricorrente fino al 31/12/2014. (altro…)

Slot. Tar, legittimo diniego agevolazione autoimpiego a società di gestione

(Jamma) Il Tribunale Regionale del Lazio ha rigettato il ricorso di una società che si è vista negare l’agevolazione previste dal D.Lgs 185/2000 per l’autoimpiego e la microimpresa. (altro…)

Il dipartimento legale di Betpassion vince anche a Taranto

(Jamma) – Non si arrestano i successi del dipartimento legale di BETPASSION che anche innanzi al Tribunale di Taranto, con gli Avvocati Andrea Vianello e Marco Colapinto del Foro di Padova, dopo aver rappresentato al collegio le proprie tesi difensive ha nuovamente ottenuto l’accoglimento del riesame proposto. (altro…)

Il Tar Lazio sul ricorso Uniq Group contro l’esclusione dal bando Monti

(Jamma) -Il Tar ha in parte respinto e in parte dichiarato improcedibile il ricorso intentato dalla maltese Uniq Group contro l’esclusione dal bando Monti per l’assegnazioni di 2mila agenzie di scommesse. (altro…)

Ippica. Tar Lazio respinge ricorso Hippogroup su dimezzamento corrispettivo

(Jamma) Il Tar Lazio ha respinto il ricorso presentato dalla Hippogroup Roma Capannelle contro Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, e l’Ippodromo del Casalone Srl, contro la riduzione del 50% del valore economico del ‘corrispettivo impianti’ per la convenzione. (altro…)

Tar Lombardia su limite accesso slot e Vlt: “Legittimo il provvedimento comunale se costituisce forma di prevenzione alla dipendenze da gioco”

 

(Jamma) Il Tar Brescia, con una ordinanza del 18 luglio scorso, ha respinto il ricorso di un esercente con ilquale si chiedeva la sospensione dell’ordinanza del Comune di Treviglio che fissa l’orario massimo di apertura degli esercizi con slot e Vlt dalle10 alle 24. (altro…)

Slot. Esercenti ‘resistono’ all’ordinanza di rimozione del Comune di Bolzano. Il Tar li condanna a risarcire l’Amministrazione

(Jamma) I titolari di due esercizi pubblici di Bolzano che avevano presentato ricorso contro il provvedimento comunale che li obbligava a rimuovere le slot in quanto collocate ‘ a meno di 300 metri’ da un luogo sensibile, sono stati condannati dal Tar a risarcire di 3.500 euro il Comune. (altro…)

Scommesse. Licenza ex art.88 negata per parentela con famiglia camorrista. Il CDS: “Manca un reale riscontro”

(Jamma) La Questura di Caserta ha negato a due giovani la licenza ex articolo 88 per l’attività di scommesse “sul rilievo dell’esistenza di cause ostative, che emergerebbero dalle informazioni acquisite dai Carabinieri rappresentate dal rischio di condizionamenti ambientali illeciti derivanti dai rapporti parentali dei due soggetti – in un caso il suocero, nell’altro il padre – con pregiudicati appartenenti al clan dei “Casalesi”. (altro…)

Il Tar di Genova ‘assolve’ limiti orario slot del Comune di Rapallo

(Jamma) L’ordinanza del Comune di Rapallo che limita l’orario di funzionamento delle slot nei pubblici servizi non si tocca. E’ quanto ha disposto il Tribunale Amministrativo di Genova respingendo la domanda cautelare di sospensione del provvedimento sindacale. Il ricorso, spiegano i giudici, non pare assistito da elementi di fondatezza in relazione alla impugnazione di atti ricognitivi di provvedimenti già portati alla conoscenza della ricorrente e non impugnati.

Realizzazione sito
Video Giorgetti
Sondaggio del mese

Sai come procedere nelle operazioni di raccolta rispettando le norme antiriciclaggio?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...
IMG2
Avvertenze Balduzzi