Cerca nel sito
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 

Categoria "Diritto"

Gioco promozionale: Gestori assolti a Verbania

(Jamma) – Il Tribunale penale di Verbania, con sentenza pronunciata il 17 dicembre 2014, ha assolto dal reato di gioco d’azzardo alcuni gestori chiamati a rispondere in concorso con gli esercenti per l’installazione di totem collegati al sito promogames che consentivano giochi promozionali di natura aleatoria. (altro…)

Altra vittoria dal marchio BetuniQ al Tribunale del Riesame di Cosenza

(Jamma) – Anche il Tribunale del Riesame di Cosenza ordina la restituzione di quanto sottoposto a sequestro. Le tesi difensive della BetuniQ vengono accolte quotidianamente sul territorio italiano. Stavolta, il provvedimento è a firma del Tribunale del Riesame di Cosenza che in data 15 dicembre notificava l’ordinanza al titolare del CTD. (altro…)

Sbordoni: “VLT online e non solo, una pronuncia delicata”

(Jamma) – “Il Decreto Direttoriale di ADM n. 2011/666/Giochi/GAD del 10 gennaio 2011 recante la “Disciplina dei giochi di abilità nonché dei giochi di sorte a quota fissa e dei giochi di carte organizzati in forma diversa dal torneo con partecipazione a distanza” pubblicato sulla G.U.R.I. del 3 febbraio 2011,  (altro…)

Scommesse: assoluzione in appello a Firenze e Pistoia. Enna e Catania indeboliscono l’impianto leccese

(Jamma) – Depositate il 4 dicembre 2014 le motivazioni della Sentenza resa dalla Corte d’Appello di Firenze con cui è stato assolto titolare di CED. L’imputato era stato condannato dal Tribunale di Pisa prima del deposito della Sentenza CE Biasci che, invece, è stata ritenuta dalla Corte d’Appello fondamentale ai fini della riforma. (altro…)

Scommesse, vittorie BetuniQ in Sicilia

(Jamma) – Vittoria negli ultimi giorni per la BetuniQ in Sicilia. In sede di riesame a Messina con ordinanza il Collegio ha infatti accolto la tesi dei legali BetuniQ, dissequestrando il materiale informatico sottoposto a vincolo reale. (altro…)

Scommesse, Tar Basilicata: “No a rilascio autorizzazione di pubblica sicurezza a centri collegati a bookmaker esteri”

(Jamma) – Il Tar Basilicata, tramite sentenza, ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dal titolare di un centro collegato al bookmaker estero Stanleybet contro la Questura di Potenza per chiedere l’annullamento del provvedimento con cui è stata rigettata la richiesta di rilascio dell’autorizzazione di pubblica sicurezza. (altro…)

Tar Lazio respinge ricorso di BPlus contro commissariamento

(Jamma) Il Tar del Lazio, con pronuncia del 10 dicembre 2014, ha respinto il ricorso del concessionario BPlus contro il provvedimento con il quale la Questura di Roma ha disposto il commissariamento. “Il venir meno dei presupposti che sorreggevano l’informativa antimafia del settembre 2012 non ha affatto inficiato la legittimità del successivo provvedimento di commissariamento, perché nel caso in esame non si può dubitare della sussistenza di tutti i presupposti per l’attivazione della procedura”, scrivono i giudici. (altro…)

Slot online. Il Tar Lazio accoglie il ricorso di Bplus contro decreto ADM su slot online, no a risarcimento danni

(Jamma) Il Tar Lazio ha accolto il ricorso presentato dal concessionario Bplus contro il provvedimento dell’Aams che ha introdotto sul mercato le slot online. Per la società, che ha acquisito oltre 11.000 diritti per l’installazione di videolotterie, tale provvedimento danneggia di fatto gli interessi della stessa.

Scarica il testo integrale della Sentenza

(altro…)

Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi