Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Lottomatica presenta il primo Rapporto di Comunità (video)

In: Aziende

6 luglio 2016 - 18:15


lotto-stand

(Jamma) Lottomatica ha presentato oggi il suo primo Rapporto di Comunità che rendiconta l’impegno in ambito sociale, culturale, economico ed ambientale di IGT PLC in Italia.Il Rapporto si pone l’obiettivo di comunicare a tutti gli interlocutori sociali e istituzionali i principi, i valori e le pratiche di sostenibilità che guidano l’operato della Società.

Il documento illustra il rapporto che lega Lottomatica al Paese attraverso gli effetti delle attività svolte sul territorio in termini economici, occupazionali, di dialogo con le comunità locali e con le associazioni, di rispetto dell’ambiente nonché per un approccio sostenibile al gioco.

«In quanto azienda leader del mercato di riferimento in Italia, Lottomatica ha delle responsabilità precise verso la comunità che sono diventate parte dei propri valori e della propria visione – ha evidenziato Fabio Cairoli, Presidente e Amministratore delegato di Lottomatica Holding. La prima responsabilità è quella di svolgere la nostra attività di impresa facendo sì che il gioco rimanga sempre una forma di svago e di intrattenimento; la seconda è impegnarci a valorizzare ciò che di positivo il gioco legale rappresenta per il Paese, con la consueta attenzione ai suoi possibili effetti sociali; la terza è rendicontare in modo chiaro e trasparente le nostre attività in un’ottica di Responsabilità Sociale».

  • Strategia globale di sostenibilità sociale

A livello mondiale IGT opera in contesti particolarmente diversi tra loro, soprattutto sul piano normativo. L’opinione pubblica, invece, sta convergendo sempre di più verso tematiche di responsabilità sociale d’impresa. Per questo IGT ha adottato un codice di condotta che va oltre le normative locali o imposte dai Governi, delineando le norme di comportamento e il livello di integrità di tutti i dipendenti, nonché dei rappresentanti che agiscono per conto dell’azienda. IGT, inoltre, fornisce il supporto di strumenti finalizzati a prevenire e contrastare il gioco problematico e il gioco minorile. Il gruppo dedica anche un forte impegno nel sostegno delle comunità locali in cui opera, attraverso una varietà di iniziative mirate.

  • IGT in Italia: Impatto economico:

Le attività di IGT in Italia realizzate attraverso Lottomatica hanno un riflesso positivo sull’economia del Paese, partecipando alla creazione di un utile erariale costante. Degli oltre 8 miliardi di entrate provenienti dal mondo dei giochi, Lottomatica da sola contribuisce con circa 3,4 miliardi di euro. Il valore aggiunto creato dalla Società, oltre alla Pubblica Amministrazione, si distribuisce anche a tutti gli altri stakeholder: personale, azionisti, partner commerciali e fornitori. In particolare:

    • Fornitori: nel 2015 Lottomatica ha avuto rapporti con oltre 2500 fornitori, di cui il 95,1% residente in Italia, per un valore di oltre 350 milioni di Euro;

        • Occupazione: nel 2015 Lottomatica ha contribuito all’occupazione nazionale con 1.715 posti di lavoro, 23 in più rispetto all’anno precedente;

        • Formazione: Lottomatica attribuisce importanza strategica all’aggiornamento continuo e alla formazione del personale. Nel 2015 sono state realizzate 40.231 ore di formazione che hanno coinvolto l’85% dei dipendenti.

        • Numero dei Punti Vendita: Il contributo occupazionale a valle delle attività di Lottomatica coinvolge 102.674 Punti Vendita che offrono giochi e/o servizi su tutto il territorio nazionale anche grazie a una delle più estese reti telematiche al servizio del Paese.

      • Il sostegno alle realtà locali

      Lottomatica nel 2015 ha sostenuto numerose iniziative e progetti di forte impatto a favore della comunità, facendo leva sulla promozione della cultura, dell’arte e dello sport. Tra questi:

        • JuniOrchestra: borse di studio per i giovani allievi della Juniorchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

        • Il Gioco serio dell’Arte”: una rassegna culturale per avvicinare gratuitamente il pubblico all’arte, all’interno di Palazzo Barberini, restaurato anche con i fondi del Gioco del Lotto.

        • Il Gioco più tuo in tour”: un tour itinerante per riscoprire il patrimonio delle città sedi delle Ruote del Lotto, animandole di cultura e spettacoli attraverso numerose iniziative offerte gratuitamente come visite guidate, concerti e aperture straordinarie di monumenti.

        • Faimarathon: creata da Gioco del Lotto e Fai – Fondo Ambiente Italiano, questa passeggiata non competitiva ha aperto le porte di chiese, palazzi, teatri e giardini in 130 città italiane.

      Nel 2015 Lottomatica, inoltre, ha destinato una parte significativa dei proventi derivanti dal Gioco del Lotto a favore di progetti sociali che hanno coinvolto categorie sociali a rischio emarginazione e aree svantaggiate del Paese, attivando un meccanismo di restituzione alla collettività attraverso una serie di partnership, tra cui:

        • In collaborazione con il Coni, Lottomatica ha ideato e realizzato il progetto “Vincere da Grandi”, destinato alle famiglie residenti in aree disagiate e a forte rischio di emarginazione sociale del nostro Paese, per permettere ai ragazzi di praticare gratuitamente lo sport insieme a grandi campioni olimpici.

        • In linea con Vincere da Grandi, Lottomatica, ha realizzato un altro importante progetto: “Sistema per la Musica”, che ha offerto l’opportunità di accesso gratuito allo studio di strumenti musicali.

        • La vicinanza pluriennale a Telethon ha permesso a Lottomatica di sostenere il “progetto Tiget”, per la cura delle malattie genetiche.

        • Lottomatica ha sostenuto “Lo spirito di Stella”, con il progetto “Sailing Campus” per aprire il mondo della vela a persone con disabilità motoria.

      • Impegno ambientale

      La natura delle operazioni di Lottomatica non comporta impatti ambientali significativi. L’Azienda, che ha ottenuto per le due principali sedi di Roma la certificazione ISO 14001:2004 per i sistemi di gestione ambientale, ha comunque l’ambiente e la prevenzione dell’inquinamento tra i valori cardine alla base delle proprie attività quotidiane, al fine di perseguire specifici obiettivi di miglioramento continuo delle performance ambientali.

        • Un esempio in tal senso è la riduzione del numero di spedizioni destinate a ciascun Punto Vendita. Nel 2015 le spedizioni sono diminuite del 18%, corrispondenti a 70 autoarticolati in meno sulle strade e a un risparmio di 55.000 km di percorrenza, con relativa riduzione del consumo di carburanti.

      • Il Gioco Responsabile

      Lottomatica dal 2007 si è dotata di un Programma di Gioco Responsabile che si ispira agli standard internazionali condivisi da European Lotteries e World Lottery Association, i due massimi organismi mondiali competenti in materia. Il Programma è strutturato in 10 aree di intervento che permettono di presidiare tutto il processo di gestione del gioco con la corretta consapevolezza e attenzione ai suoi impatti sociali. Il Programma si pone tre obiettivi principali: la prevenzione del gioco eccessivo, la prevenzione del gioco minorile e partnership per la realizzazione di strumenti a supporto dei giocatori problematici. Nel corso del 2015 tra le diverse attività e progetti realizzati nell’ambito del Gioco Responsabile, si segnalano:

        • Nuova Campagna di sensibilizzazione “Facciamo girare la Voce”: la prevenzione del gioco minorile e del gioco problematico vede da anni Lottomatica impegnata al fianco del Moige-Movimento Italiano Genitori e della Federazione Italiana Tabaccai (FIT). Tale impegno lo scorso anno si è rinnovato con una nuova campagna di informazione sui principali canali media e un tour che si è svolto lungo l’intera penisola, con l’obiettivo di coinvolgere tutta l’opinione pubblica nella diffusione del divieto di gioco per i minori.

        • Helpline: Lottomatica ha lanciato un servizio innovativo di Helpline dedicato al supporto e all’assistenza preventiva e terapeutica su scala nazionale rivolto ai giocatori in generale e, in particolare, a quelli a rischio GAP e ai loro familiari. Il nuovo servizio è strutturato attraverso una helpline online dedicata, accessibile direttamente e attraverso tutti i siti di gioco del concessionario. All’interno della helpline online si accede a servizi sia di tipo educativo, per un approccio equilibrato al gioco, sia per ottenere l’assistenza di psichiatri e psicoterapeuti di Federserd che offrono supporto terapeutico telefonico o anche tramite un metodo innovativo di chat online.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi