Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Firmato accordo Gamenet-Intralot Italia, nasce gruppo da 1 miliardo di ricavi

In: Aziende

26 maggio 2016 - 10:06


IntralotGamenet

(Jamma) – Facendo seguito al Memorandum of Understanding del 21 marzo scorso, è stata annunciata la sottoscrizione dell’accordo definitivo per l’integrazione di Gamenet e Intralot Italia tra il fondo di private equity Trilantic Capital Partners Europe, azionista di maggioranza di Gamenet, ed il Gruppo Intralot, tra i maggiori provider mondiali nel settore del gioco.

 

Nasce, in questo modo, uno dei maggiori operatori del mercato italiano del gioco, con una raccolta di più di 6,3 miliardi di euro e ricavi annui nell’ordine di 1 miliardo di Euro. Il nuovo player potrà contare su una rete distributiva di circa 750 punti scommesse, che manterranno il brand Intralot, oltre 60 gaming hall di proprietà, circa 8.200 videolotteries e 50.000 AWP, oltre che su una presenza crescente nel mercato online.

 

Guglielmo Angelozzi, CEO del Gruppo Gamenet: “È una tappa importante del percorso di crescita e diversificazione del gruppo intrapreso negli ultimi 18 mesi. Questa operazione ci consentirà di cogliere al meglio le opportunità di business future, grazie al supporto dei nostri investitori, ad una struttura finanziaria robusta (con un rapporto di indebitamento tra i più bassi del settore), ad una squadra altamente qualificata e motivata (composta per circa il 50% da donne e da giovani laureati al di sotto dei 40 anni) e grazie all’accesso privilegiato a tecnologie e competenze di grande qualità. L’unione tra due soggetti che hanno nel proprio dna un’altissima carica di innovazione tecnologica è un segnale importante per il mercato e porta alla creazione di una gaming company in grado di competere da leader e di garantire standard di tecnologia e sicurezza di livello superiore, per lo Stato, per la filiera e per i nostri clienti”.

 

Antonios Kerastaris, CEO del Gruppo Intralot: “L’operazione con Gamenet, basata sugli accordi sottoscritti a Marzo 2016, segna l’avvio di una più ampia strategia di M&A per il Gruppo Intralot intesa a capitalizzare sulla complementarietà e sulle sinergie con forti partner locali. L’integrazione della nostra offerta con quella di Gamenet ci consente di creare un portafoglio di prodotti di eccellenza che ci permetterà di cogliere tutte le sfide del mercato italiano. La nostra esperienza su tutti i verticali di business e le nostre soluzioni per una customer experience innovativa ci aiuteranno a soddisfare i crescenti bisogni dei nostri clienti e ci consentiranno di sfruttare i nuovi trend nel settore del gaming e del retail. Non avremmo potuto immaginare un partner più adatto di Gamenet per questa nuova eccitante avventura.”

 

Il completamento dell’operazione, che rimane condizionata all’approvazione dell’Autorità Antitrust, è atteso per la fine di giugno.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi