Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Agge Sardegna: “Chiediamo il conto allo Stato con azione risarcitoria”

In: Associazioni

3 maggio 2016 - 10:56


pirrello

((Jamma) – Presentare il conto allo Stato tramite un’azione risarcitoria. Così all’unanimità i soci dell’A.G.G.E. Sardegna, nell’assemblea tenutasi lo scorso 29 aprile, a Ghilarza (OR), hanno dato mandato al Presidente dell’Associazione, Francesco Pirrello, affinché si attivi per “contrastare in ogni sede tale maldestro piano e soprattutto dare mandato ai propri legali per predisporre giusta causa di risarcimento danni nei confronti dello Stato.
Questo è scaturito dalla relazione del responsabile dell’A.G.G.E. Sardegna, in merito alle disposizioni normative emanate sia dal Governo con le Leggi Finanziare prima e di Stabilità attuali, nonché dei provvedimenti (circolari) disposti dall’A.D.M., nell’ultimo quinquennio a carico degli operatori del gioco lecito, finalizzate all’ eliminazione dei medesimi soggetti dal mercato del lavoro, con il chiaro intento di favorire le grandi Lobby del gioco”.

 

Il Presidente nel prendere atto di ciò, ha spiegato che “tale proposta è già stata sottoposta al parere dei propri legali, nonché all’attenzione del Presidente della Sapar, visto l’accordo siglato in occasione della fiera ENADA PRIMAVERA e sicuramente nullaosta al fine di renderla immediatamente esecutiva”. Inoltre lo stesso Pirrello ha ricordato di aver già predisposto specifici ricorsi contro le recenti disposizioni normative, alcuni anche d’intesa con la Sapar a dimostrazione di quanto importante e fondamentale sia la reciproca collaborazione. Prima di concludere i lavori assembleari, Pirrello ha informato i presenti dell’imminente convegno sul G.A.P. promosso dal Consiglio Nazionale delle Ricerche e l’ASL di Nuoro, nel quale Egli è stato è stato nominato relatore in rappresentanza dei Gestori del gioco lecito e della particolare rilevanza che tale iniziativa ricopre nell’attuale contesto socio – politico – professionale. “Al termine dei lavori è stato approvato ad unanimità il bilancio consuntivo 2015 e preventivo 2016, ad ennesima conferma di essere riusciti ad ottenere, anche nel biennio 2015/16, come Associazione, ottimi risultati con il minimo delle risorse”.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi