Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

AGCAI: Distante e Piscione (SAPAR) saranno presenti lunedì a Bari e Pescara. Martedì riunioni a Milano e Venez

In: Associazioni

9 gennaio 2016 - 09:08


agcai

(Jamma) – Continua con un’ampia partecipazione la serie di riunioni organizzate da AGCAI contro la recente Legge di Stabilità. Quello che è emerso dalle prime riunioni a Palermo, Catania, Lamezia e Napoli è un’unanimità di consensi – spiegano da AGCAI – verso una forte ed urgente protesta attraverso una manifestazione a Roma… dunque è ormai certo, si farà! “Tale unanimità – conferma in un comunicato AGCAI – fa capire quanto oggi più che mai sia richiesto lo sforzo congiunto di ogni singolo operatore e di ogni singola associazione. Con enorme entusiasmo è stata accolta la presenza alle riunioni dei presidenti di delegazione delle associazioni SAPAR ed AGGE. Da ultimo a Lamezia erano presenti Ciliberti Natale (SAPAR), che intervenendo si è dimostrato favorevole alla manifestazione ed a farsi portatore dell’iniziativa ai vertici SAPAR, e Francesco Lucchino (AGGE), che ha potuto constatare la piena adesione dei partecipanti a tale forma di protesta, oltre che ad un’astensione dalla raccolta.

Si svolgeranno Lunedì 11 Gennaio a Bari e Pescara altre due riunioni dell’Associazione, dove saranno presenti Domenico Distante, Presidente della delegazione Puglia di SAPAR, ed Attilio Piscione, Presidente della delegazione Abruzzo di SAPAR.

BARI – Lunedì 11 Gennaio ore 10.00 presso Hotel Majesty via Gentile 97/B, Bari.

PESCARA – Lunedì 11 Gennaio ore 16 .00 presso Unicentro via Nilo snc. Montesilvano (PE)

Durante le riunioni saranno discussi i seguenti punti da portare a Roma

1. Riconoscimento della categoria dei Gestori di Apparecchi d’intrattenimento.

2. Spostamento della data dell’aumento del preu al 17,5% dal 1 gennaio al 1 aprile con conseguente riduzione dello stesso di un punto (16,5%) per l’anno 2016 per dare la possibilità ai gestori di reperire le risorse necessarie per l’aggiornamento

3. Sostenere il nostro diritto al lavoro facendo presente che il diritto acquisito del nulla osta d’esercizio deve rimanere in capo ai gestori e quindi anche il 70% dei diritti dei prossimi apparecchi (Awp da remoto)

4. Sottolineare che da sempre il gestore è favorevole al gioco d’intrattenimento e abilità con piccola vincita e non al gioco d’azzardo con grosse puntante e grosse vincite, quindi contrario alle diffusione delle mini VLT con lettore di banconote in entrata e ticket in uscita, in quanto tali strumenti velocizzerebbero i tempi di giocata aumentando cosi la perdita oraria e quindi giornaliera.

Inoltre la nostra associazione ha attivato i propri legali per l’impugnazione delle norme contenute nella legge di stabilità al fine di scongiurare un eventuale danno economico che si ripercuoterà inevitabilmente sulle aziende operanti nel settore, oltre a ricorrere all’antitrust.

Prossime Riunioni:

Bari – Lunedì 11 Gennaio ore 10.00 presso Hotel Majesty via Gentile 97/B, Bari.
Pescara – Lunedì 11 Gennaio ore 16 .00 presso Unicentro via Nilo snc. Montesilvano (PE)
Venezia – Martedì 12 Gennaio ore 10 .00 presso Hotel Plaza viale stazione 36, Venezia Mestre
Milano – Martedì 12 Gennaio ore 16 .00 presso Hotel Raffaello viale Certosa 108, Milano.
Firenze – Mercoledì 13 Gennaio ore 10.00 presso Hotel First via Dino Ciolli 5, Calenzano (FI)
Roma – Mercoledì 13 Gennaio ore 16 .00 presso Villa Rinaldo All’acquedotto, via Appia Nuova 1267, Roma”.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi