Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

AGCAI: Mercoledì 13 a Roma e giovedì 14 a Palermo con Pippo Franco alle ore 20.30. La nostra risposta al sig. Passamonti (SGI)

In: Apparecchi Intrattenimento, Associazioni

12 aprile 2016 - 15:47


agcai-log

(Jamma) Continuano gli importantissimi incontri con i rappresentanti politici organizzati da AGCAI. Mercoledì 13 l’evento con Pippo Franco a Roma, dove saranno presenti i consiglieri comunali di Roma Ignazio Cazzari e Francesca Barbato e l’on. Luciano Ciocchetti. Inoltre parteciperanno all’evento rappresentanti dell’Associazione Nazionale Azione Sociale (Anas) e di Confartigianato. 

Giovedì 14 sarà la volta di Palermo, dove saranno presenti l’on. Gianfranco Miccichè, l’on. Giuseppe Lupo, l’on. Giambattista Coltraro, l’on. Luisa Santieri e l’assessore Aurelio Scaroni.

 

“Riteniamo inoltre doveroso rispondere al Sig. Passamonti, come già fatto da Sapar ed Astro con le quali siamo pienamente d’accordo, ed anzi ci rallegriamo per tale presa di posizione anche da parte delle altre sigle associative” fa sapere in una nota l’associazione.

“Puntare sulle gaming hall per la riorganizzazione dell’offerta è infatti non solo dannoso, ma addirittura criminale. Il Sig. Passamonti, che evidentemente sostiene le multinazionali ed il Governo in questo imbroglio criminale, non ha detto che nelle gaming hall sono presenti degli apparecchi molto più pericolosi, le VLT, che nulla hanno a che vedere con le AWP. Se la prende lei la responsabilità di mandare i giocatori ad ammazzarsi nelle sale con Vlt? Indirizzare i giocatori verso le sale dedicate significa mandare i giocatori in luoghi dove non vi è nessun limite al gioco e dove è possibile perdere migliaia di euro in un solo giorno.

In effetti, già le attuali AWP sono diventate nel tempo pericolose per il giocatore a causa degli aumenti di tassazione ed andrebbero sostituite con apparecchi più leggeri, ma figuriamoci quanto sono pericolose le VLT e le sale con VLT, che sono apparecchi di puro azzardo senza limiti alla perdita conseguibile.

I gestori non vogliono assolutamente essere i responsabili del genocidio dei giocatori ad opera delle VLT presenti nelle gaming hall. Per questo motivo la proposta di AGCAI è quella di sostituire le attuali AWP con apparecchi meno aggressivi, con una perdita oraria inferiore, in modo da intrattenere il giocatore senza sconfinare nell’azzardo. I gestori non vogliono che le AWP siano affiancate alle VLT nelle sale perché altrimenti le VLT ammazzano il giocatore ma la colpa viene data alle AWP in quanto presenti negli stessi luoghi d’azzardo. Non a caso le sale da gioco con VLT sono state negli ultimi anni la principale causa di ludopatia.

 

 

Purtroppo non tutti conoscono tale reale situazione, per tale motivo AGCAI sta tenendo questa serie di eventi per informare le Regioni ed i Comuni del grande imbroglio in corso. Bisogna interlocuire con gli esponenti politici sia di livello nazionale che locale per mettere in evidenza il pericolo delle sale con VLT. Le regioni ed i comuni, in vista della Conferenza unificata che si svolgerà entro il 30 Aprile, devono assolutamente essere informate. Relegare il gioco nelle sale è un progetto che danneggia pesantemente i giocatori al fine di favorire poche grandi multinazionali che gestiscono le gaming hall con VLT, progetto al quale evidentemente lo stesso Sig. Passamonti è asservito”.

 

Vi ricordiamo i prossimi appuntamenti con “VEDO E NON VEDO, GIOCO MA NON GIOCO, il gioco da intrattenimento come contrasto alla ludopatia”, il Talk Show a cura di PIPPO FRANCO:

 

– martedì 12 aprile a Firenze presso Starhotels Michelangelo, viale fratelli Rosselli, 2;

Saranno presenti il Presidente Regionale Anci Toscana; Matteo Biffoni, sindaco di Prato, nonchè rappresentanti dell’associazione Nazionale azione sociale (ANAS), rappresentanti di Confartigianato nonchè rappresentanti della Guardia di Finanza e dell’arma dei carabinieri.

 

-mercoledì 13 aprile a Roma presso teatro dell’ Angelo, via Simone del saint bon,19.

Saranno presenti Ignazio Cazzari e Francesca Barbato (consiglieri comunali di Roma) e l’onorevole Luciano Ciocchetti;

 

-giovedì 14 aprile a Palermo presso Astoria Palace hotel, via Monte Pellegrino, 62.

Saranno presenti l’onorevole Gianfranco Miccichè, l’onorevole Giuseppe Lupo, l’onorevole Giambattista Coltraro, l’onorevole Luisa Santieri e l’assessore Aurelio Scaroni.

 

– Lunedi 18 aprile a Mestre presso Park hotel ai Pini, via miranese, 176,

Sarà presente il sindaco di Loreggia Fabio Bui ed è stato invitato anche il sottosegretario Baretta

 

– Martedì 19 aprile a Verona presso hotel San Marco, via Baldassarre Longhena 42.

Sarà presente il vice sindaco di Sona, Simone Caltagirona.

 

– Mercoledì 20 aprile a Udine presso hotel Cristallo, piazzale Gabriele D’Annunzio, 43.

 

– Giovedì 21 aprile a Milano presso hotel Da Vinci, via Senigallia, 6.

All’evento è stata invitata  l’onorevole Beccalossi.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi