Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Acadi, avviato processo di riorganizzazione per una rappresentanza unitaria dei concessionari del gioco pubblico

In: Apparecchi Intrattenimento, Associazioni

15 febbraio 2016 - 10:08


acadi

(Jamma) – Acadi, l’associazione dei concessionari di Stato degli apparecchi aderente a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, avvia un processo di riorganizzazione finalizzato a creare una rappresentanza unitaria dei concessionari del gioco pubblico legale in Italia.

 

Acadi, l’associazione dei concessionari degli apparecchi aderente a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, ha preso atto della necessità di superare l’attuale fase di rappresentatività del settore, caratterizzata da una elevata frammentazione. Per tale ragione, il comitato direttivo di Acadi ha all’unanimità deliberato di promuovere un processo di riorganizzazione con l’obiettivo di riunire i concessionari del gioco pubblico legale in Italia e divenire, pertanto, un interlocutore unitario con cui costruire percorsi di dialogo con gli stakeholders e le istituzioni, la società civile e le altre organizzazioni di settore.

 

In questo modo sarà possibile fornire una risposta sempre più adeguata per affrontare le tematiche ancora aperte nel comparto rappresentato quali, ad esempio, la perdurante presenza di operatori illegali, la necessaria riduzione dell’offerta sul territorio, la tutela delle fasce deboli della popolazione, l’evoluzione tecnologica nella direzione di una maggiore sicurezza, gli imminenti rinnovi delle concessioni in scadenza.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi