Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Giochi. Il Tar Lazio respinge ricorso contro chiusura per violazione divieto accesso di un minore alle slot

In: Apparecchi Intrattenimento, Diritto

31 agosto 2016 - 16:37


slot-awp3

(Jamma) “Non ricorrono nella fattispecie i presupposti utili per la concessione della richiesta misura cautelare, in quanto – dagli elementi di valutazione acquisiti in corso di causa – non emergono profili che inducono ad una ragionevole previsione sull’esito favorevole del ricorso, perché il provvedimento impugnato risulta congruamente motivato e adottato all’esito di una adeguata istruttoria nel corso della quale è stato accertato che ad un minore è stato consentito l’utilizzo di una apparecchiatura il cui uso non è consentito ai minori di anni 18”.Con questa motivazione il Tar Lazio ha respinto il ricorso di un esercente per l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia, del provvedimento di chiusura dell’esercizio disposto dall’AAMS per la violazione della norma che vieta ad un minore l’accesso alla slot.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi