Cerca nel sito
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 

Germania. A rischio 70.000 posti di lavoro e ritiro di 30.000 apparecchi

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache, Primopiano2

5 marzo 2013 - 15:58


germania

(Jamma) Gauselmann AG si prepara al contrattacco in Germania. I progetti del Governo per gli apparecchi da intrattenimento sarebbero “una catastrofe per il settore”, ha dichiarato Paul Gauselmann “e toglierebbero lavoro a più di 70.000 addetti del settore”. La reazione arriva dopo  l’annuncio delle restrizioni volute dal Governo per limitare gli effetti negativi legati a questa tipologia di gioco. Una bozza del progetto che potrebbe modificare l’attuale normativa, include infatti una serie di interventi attraverso i quali limitare la possibilità di manipolare le macchine da gioco. Si prevede anche l’introduzione di una carta del giocatore e la promozione di una cultura del gioco responsabile. Tra le novità l’introduzione del limite di una macchine per esercizio pubblico (nel caso specifico i ristoranti). Fonti del Governo hanno fatto sapere che l’introduzione di queste limitazioni porterà inevitabilmente al ritiro dal mercato di almeno 30.000 macchine da gioco.



Realizzazione sito
Video
IMG2
Avvertenze Balduzzi