Cerca nel sito
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 

Germania. A rischio 70.000 posti di lavoro e ritiro di 30.000 apparecchi

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache, Primopiano2

5 marzo 2013 - 15:58


germania

(Jamma) Gauselmann AG si prepara al contrattacco in Germania. I progetti del Governo per gli apparecchi da intrattenimento sarebbero “una catastrofe per il settore”, ha dichiarato Paul Gauselmann “e toglierebbero lavoro a più di 70.000 addetti del settore”. La reazione arriva dopo  l’annuncio delle restrizioni volute dal Governo per limitare gli effetti negativi legati a questa tipologia di gioco. Una bozza del progetto che potrebbe modificare l’attuale normativa, include infatti una serie di interventi attraverso i quali limitare la possibilità di manipolare le macchine da gioco. Si prevede anche l’introduzione di una carta del giocatore e la promozione di una cultura del gioco responsabile. Tra le novità l’introduzione del limite di una macchine per esercizio pubblico (nel caso specifico i ristoranti). Fonti del Governo hanno fatto sapere che l’introduzione di queste limitazioni porterà inevitabilmente al ritiro dal mercato di almeno 30.000 macchine da gioco.


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi