Cerca nel sito
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 

Hot News

Corte di Giustizia EFTA su bando concessione casa da gioco: “Spetta al giudice nazionale verificare le condizioni di trasparenza delle procedure di assegnazione”
eftacourt
(Jamma) “In assenza di precise disposizioni in materia di concessioni di servizi le autorità nazionali sono vincolate esclusivamente al rispetto delle norme fondamentali del diritto dell'Area Economica Europea. Ciò non esclude che l'autorità nazionale possa stabilire a sua discrezione i criteri di aggiudicazione, ma ci rimane il dovere di rispettare l'obbligo di trasparenza. Tale obbligo impone che il diritto di scegliere a propria discrezione non influisca in modo significativo sulla (altro…)

Le contraddizioni del nostro paese sono accentuate quando si parla di gioco

(Jamma) – “L’Espresso di questa settimana – dichiara Lorenzo Musicco, presidente onorario SAPAR, – riporta che oltre un milione di ragazzi italiani hanno provato giochi d’azzardo. La propaganda anti-slot degli ultimi mesi suggerisce l’immagine di gruppi di minorenni impegnati alle slot e invece – lo rivela il CNR a L’Espresso – sono scommesse e poker texano i preferiti dei maschi mentre i Gratta e Vinci risultano graditi soprattutto alle ragazze. Ma i controlli, oltre 14.000, sono stati eseguiti solo sulle slot”. (altro…)

Trentino. Plotegher (Pd): “Presto in Consiglio Regionale il ddl su gioco patologico”

(Jamma) A breve la Regione Trentino Alto Adige potrebbe avere le nuove disposizioni per limitare il gioco d’azzardo patologico. Il disegno di legge, che verrà discusso in consiglio provinciale, è stato proposto dalla consigliera del PD Violetta Plotegher. (altro…)

Roma. Perrone (Delegazione Lazio Sapar): “Ascoltare le proposte degli operatori legali”

(Jamma) «Chiediamo ancora una volta che non vengano penalizzati gli operatori del gioco legale, aziende che lavorano nel rispetto delle leggi dello Stato e che continuano a creare occupazione sul territorio nonostante la crisi. I consiglieri del Comune di Roma che stanno lavorando alla bozza di regolamento su sale giochi e newslot ascoltino le proposte della categoria». (altro…)

Novomatic, nel primo semestre 2014 fatturato record: +15%

(Jamma) Il Gruppo austriaco Novomatic nel primo semestre 2014 ha registrato un nuovo recors in termini di fatturato: +15% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La società conta un numero di dipendenti mai raggiunto prima, 1.700 quelli di nuova assunzione. (altro…)

Baby azzardo. Molinaro (CNR): “Gratta e Vinci e lotterie vanno per la maggiore tra gli under18”

(Jamma) Poco più della metà degli studenti italiani ha giocato. Oltre un milione di ragazzi italiani ha provato giochi che la legge vieta ai minorenni. Una ma anche 20 vole nel 2013. Lo rivela Sabina Molinari, ricercatrice del CNR, a L’Espresso. Secondo quanto riferisce il settimanale scommesse e poker texano sono tra i preferiti dei maschi mentre i grattini risultano graditi soprattutto alle ragazze. (altro…)

Jamma Magazine, in distribuzione il numero di settembre

(Jamma) – Settembre è il mese scelto per la definizione dei provvedimenti per la Delega Fiscale. Jamma Magazine di questo mese pubblica dati sulla raccolta e la distribuzione dei giochi oltre ad alcune proposte per rilanciare il settore. Con la ripresa dei lavori si temono tagli per investimenti ed occupazione anche in quella che molti continuano a definire la terza realtà economica del paese.

(altro…)

Codere, nel secondo trimestre fatturato in diminuzione del 14%, meno sensibile il calo in Italia

(Jamma) Il gruppo CODERE chiude il 2T2014 con un fatturato di €327,1mm, il 14,7% in meno rispetto a quello raggiunto nel 1T2014, a seguito soprattutto della svalutazione del 60,9% del peso argentino (il principale mercato del Gruppo).
A cambio costante, gli incassi del Gruppo sarebbero aumentati del 5,4%. (altro…)

Orari apertura sale da gioco. SAPAR chiede nuove regole: « il settore non può essere riformato nelle aule di giustizia»

(Jamma) – «Lo avevamo detto dopo la notizia della sentenza della Corte Costituzionale sulle ordinanze dei Comuni di Rivoli e Santhià e adesso, dopo una nuova pronuncia del Consiglio di Stato, torniamo a ribadirlo: non è nelle aule di giustizia che si può regolamentare il settore del gioco e dare una risposta ai problemi. Serve un confronto tra tutti i soggetti in campo per misure chiare e condivise».

(altro…)

Realizzazione sito
Video Giorgetti
Sondaggio del mese

Sai come procedere nelle operazioni di raccolta rispettando le norme antiriciclaggio?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...
IMG2
Avvertenze Balduzzi